Copyright   |   Privacy
Assistenza Legale
La gestione operativa delle pratiche di recupero crediti richiede a volte il supporto di una struttura legale. A titolo di esempio, ciò può accadere quando la controparte si è già rivolta ad un legale di sua fiducia per la tutela dei propri interessi; quando nei confronti della società debitrice è già in corso, all’insaputa della committente, una procedura di tipo concorsuale; tutte le volte in cui la procedura stragiudiziale non ha dato gli esiti sperati ed esistono le condizioni per poter agire giudizialmente nei confronti della controparte per il recupero del credito.
In questi casi la chiusura della pratica stragiudiziale è accompagnata dalla redazione di un parere legale che consente al cliente committente una valutazione costi-benefici di una procedura legale nei confronti della controparte.

Il cliente che decide di avvalersi del servizio legale A.C.M. consulting viene assegnato ad uno Studio Legale individuato sulla base delle caratteristiche specifiche della pratica oggetto dell’incarico e che procederà sulla base del mandato conferitogli.

Allo scopo di offrire alla propria clientela un servizio sempre più completo, A.C.M. consulting ha stipulato vari rapporti di partnership con una serie di studi legali che, operando a loro volta con una rete consolidata di corrispondenti, assicurano una copertura pressoché totale del territorio.

Tutto ciò risolve di fatto tutte le problematiche collegate con le domiciliazioni “a distanza”, riducendo le tempistiche in maniera significativa e rendendo efficiente la gestione legale anche di quei procedimenti dove la distanza territoriale tra le parti spesso fa la differenza.
L’assistenza Legale realizzata da A.C.M. consulting e dalla specializzazione dei propri partner assicura al cliente un servizio caratterizzato, oltre che dalla celerità dell’intervento, da una assistenza documentale e tecnica che accompagna il cliente A.C.M. attraverso tutte le fasi del procedimento. La completezza del servizio consente inoltre di supportare le imprese clienti non solo nelle procedure giudiziali per il recupero dei crediti, ma anche in tutte quelle problematiche di natura legale che possono interessare la vita di ciascuna impresa.

Tra gli infiniti aspetti, vale la pena di sottolineare in questa sede quelli legati alla contrattualistica: le caratteristiche del contratto di fornitura costituiscono la prima forma di tutela per ciascuna impresa.

L’esame della documentazione relativo alla gestione delle pratiche di recupero crediti mette spesso in evidenza la totale assenza di qualunque forma contrattuale che, anche quando presente, risulta spesso carente sotto l’aspetto formale costituendo pertanto, proprio a causa della mancanza di una qualunque forma di tutela per il creditore, una delle principali motivazioni che possono pregiudicare il buon esito dell’azione.
A questo proposito la struttura legale di A.C.M. consulting è in grado di garantire interventi consulenziali mirati nell’ambito della contrattualistica aziendale, per ciò che riguarda:

  • Condizioni generali di vendita
  • Appalto e sub-appalto
  • Trasporto
  • Agenzia
  • Franchising
  • Contratti Bancari e Finanziari
  • Forniture internazionali
Quick contact.
Azienda
Referente
Indirizzo
Macroarea
Acconsento il trattamento dei dati, ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.